L'Editoriale

Spirito d’avventura

Spirito d’avventura

Nato per proteggere i marinai dai rigidi inverni marittimi, oggi il peacoat è il giaccone ideale per navigare attraverso il traffico convulso delle grandi metropoli, avvolti nel tepore confortevole di un capo senza tempo

R

esistente eppure sofisticato, rigoroso ma elegante: prima di diventare uno dei capi essenziali del guardaroba maschile, il peacoat è stato un indumento squisitamente militare, indossato tradizionalmente dai marinai belgi già da fine Settecento - lo stesso nome deriva dal termine belga pije, che indica una giacca realizzata con lana grezza.

Grazie alla sua natura resistente, questo capo caldo adatto al clima rigido degli inverni sul mare e costruito per offrire grande libertà di movimento venne presto adottato dalla marina inglese, che lo rese così celebre da convincere anche i marine americani a farne uso.
indumento squisitamente militare, indossato tradizionalmente dai marinai belgi già da fine Settecento
Gli aspetti che accomunano il peacoat belga a quello inglese e americano sono i “marchi di fabbrica” indissolubilmente legati alla sua origine marinara: la lana pesante nel classico colore blu navy, la chiusura a doppiopetto con i bottoni decorati dall’ancora, il collo rialzabile con gli ampi baveri per proteggersi dal vento e dagli schizzi d’acqua, le aperture centrali o laterali per potersi arrampicare sulle funi e, naturalmente, le grandi tasche per avere sempre a portata di mano tutto il necessario.

Il peacoat Montedoro nasce proprio nel solco di questa tradizione. Un’attenta ricerca in termini di taglio, modello e materiali lo riporta rigorosamente alle sue origini, con alcune variazioni di natura spiccatamente contemporanea. In particolare, il panno di lana infeltrito che sostituisce il classico Melton, il tradizionale tessuto per giacconi e cappotti in lana cardata, è abbinato a un filato tecnico in grado di ridurre il peso della giacca e aumentarne la resistenza all’utilizzo.

Le proporzioni, le tasche, l’abbottonatura, la forma ampia e arrotondata dei rever e la chiusura con il sotto-gola restano invece fedeli all’originale, regalando a chiunque indossi questo irrinunciabile capo invernale uno stile unico e intramontabile.
Peacot

INFORMATIVA EX ART.13 d.lgs. 196/03: I dati personali acquisiti saranno trattati in formato cartaceo ed elettronico per l’invio di comunicazioni promozionali e della newsletter aziendale. La natura del conferimento dei suoi dati è facoltativa, dove un diniego impedirà l’erogazione del servizio in oggetto. Tali dati saranno trattati da personale interno, comunicati esclusivamente a soggetti autorizzati, e non saranno oggetto di diffusione. Relativamente ai dati conferiti, potrete esercitare i diritti previsti dall’articolo 7, inviando apposita istanza scritta all’indirizzo mail support@slowear.com alla c/se att.ne del responsabile del trattamento dati. Titolare del trattamento dati è Slowear S.p.A. titolare del trattamento sita in via Fornace, 15/17 a Mira (VE).